Come Fai a Sapere se ti Stanno Spiando Attraverso la Telecamera del Cellulare?

L’uso della tecnologia ci dà grandi vantaggi nel nostro quotidiano, ma genera anche disagi. Uno di quelli che hanno viaggiato in tutto il mondo e sono di grande preoccupazione è il rischio della nostra sicurezza e privacy.

Passando così tanto tempo con lo smartphone tra le nostre mani, veniamo a chiederci: qualcuno ci sta spiando? E peggio ancora, qualcuno ci sta spiando attraverso la telecamera del telefono cellulare? Possono vederci? Ci sono possibilità che questo sia reale?

Come sapere se il cellulare è spiato

Possono Spiarti per la Telecamera del Cellulare?

La pessima notizia che vi diamo è di dire di sì, è possibile. E’ stato dimostrato più volte e ci sono studi chiari che lo spiegano in profondità. Dipendiamo ogni giorno dai telefoni cellulari, ma è chiaro che possono anche diventare una seria spada a doppio taglio con cui avere molti problemi.

La base dello spionaggio attraverso la macchina fotografica mobile non è molto misteriosa, poiché ciò che accade è che qualcuno altrove potrebbe vedere ciò che la camera vede nella direzione in cui è diretta.

Se abbiamo il cellulare in mano è possibile che ci vedrà e se lo abbiamo in qualsiasi altro luogo vedrà ciò che ci circonda. In ogni caso, la nostra privacy sarà messa a rischio.

Come Fai a Sapere se ti Stanno Spiando Attraverso la Videocamera del tuo Cellulare?

A volte può essere difficile tenere traccia di ciò che sta accadendo al nostro dispositivo e del perché c’è qualcuno che può spiarci attraverso la telecamera. Uno dei fattori che indicano che qualcosa sta accadendo è se il dispositivo diventa più caldo del normale.

Quando c’è un aumento del calore del terminale è perché sta facendo qualche operazione. E se non stiamo facendo nulla con il cellulare? e se abbiamo semplicemente sul tavolo? perché è riscaldato in quel caso? che cosa fa aumentare la temperatura se non stiamo facendo nulla per esso?

Non è matematico, ma potrebbe essere che uno dei motivi è che qualcuno sta accedendo alla telecamera a distanza. Lo sta facendo funzionare e questo porta il telefono cellulare a scaldarsi, non importa quanto non stiamo facendo nulla con esso.

Lo noteremo anche se la batteria inizia magicamente a scaricarsi molto più velocemente del solito. Anche se non si presta molta attenzione a questo tipo di cose, si conosce il telefono e si sa quanto può durare la batteria.

Se la batteria si esaurisce più velocemente, può esserci un motivo specifico, come l’accesso alla fotocamera a distanza. Diamo un’occhiata a questo e prendiamo in considerazione il livello medio della batteria e la frequenza con cui la utilizziamo durante una giornata di utilizzo.

Altri modi di rendersi conto che qualcuno ci sta spiando è se di tanto in tanto sentiamo dei suoni strani a cui non siamo abituati. Non deve essere qualcosa di costante, ma forse di tanto in tanto chi ci spiare ha bisogno di compiere azioni che producono determinati effetti sul telefono. Se prestiamo attenzione, saremo più vicini a poter confermare se ci sono rischi di spionaggio.

Spiare la Fotocamera su Android o iPhone ha una Soluzione

Il metodo più radicale, ma anche il più efficace, quando si tratta di convincere nessuno a spiarci di nuovo attraverso la fotocamera mobile è quello di effettuare un reset di fabbrica del dispositivo. Ma capiamo che può essere un metodo troppo drastico, perché con esso lasceremo il dispositivo come se fosse nuovo e perderemo tutto.

Prima di questo non sarebbe male fare una copia manuale dei nostri contatti e di altri elementi, ma cercate di non fare un backup più completo, perché forse così facendo ci togliamo anche ciò che mette a rischio l’integrità del nostro dispositivo.

Per evitare di riavviare il terminale, un’altra soluzione è quella di analizzare il dispositivo il più possibile per vedere se riusciamo a trovare l’applicazione che permette al nostro molestatore di vedere cosa sta succedendo intorno a noi. Normalmente è uno spyware che è stato installato.

Ci sono anche modi di hacking di terminali remoti solo con il numero di telefono, che è più difficile da bloccare, ma questo non è spesso. Ecco perché l’obiettivo è cercare lo spyware e rimuoverlo il prima possibile.

Quando pensiamo che abbiamo già eliminato si raccomanda di prestare attenzione a tutto ciò che accade sul cellulare e vedere se i fattori di avvertimento di cui abbiamo parlato in precedenza non sono più prodotti. Cosi’ sapremo che la nostra privacy e’ al sicuro.

Lascia un commento