Come Pulire lo Schermo del Cellulare?

Il telefono cellulare è diventato uno strumento indispensabile nella nostra vita ed è per questo che dobbiamo prenderci cura di esso. Senza andare oltre, dobbiamo tenere a mente che uno smartphone è un dispositivo sensibile, soprattutto il suo schermo, ed è per questo che dobbiamo pulirlo correttamente in modo che duri a lungo.

Di seguito vi spieghiamo passo dopo passo tutto quello che dovete fare per pulire lo schermo nel miglior modo possibile e vi diremo anche che cosa è quello che non dovreste mai fare (anche se purtroppo è abbastanza comune farlo).

Come pulire il telefono

Ecco Come Pulire lo Schermo dello Smartphone

Di cosa abbiamo bisogno per il processo di pulizia? Niente di complicato: un panno in microfibra senza lanugine e acqua distillata. Tuttavia, se si vuole rendere la pulizia molto più professionale, è sempre possibile acquistare un liquido speciale per touch screen.

Prendere il panno in microfibra e assicurarsi che non rilasci la lanugine per non danneggiare le display. Molti telefoni cellulari di solito includono questo accessorio, ma se il tuo telefono non ne ha uno o l’hai perso, i panni forniti con gli occhiali possono essere utili. Prima di iniziare la pulizia è necessario spegnere il telefono, in modo da facilitare l’individuazione delle macchie, poiché lo schermo diventa nero.

Prendere il telefono, metterlo in mano o su una superficie piana e iniziare a pulire. Si consiglia di farlo con movimenti circolari e delicati, premendo lo schermo con il panno in microfibra, ma senza stringere troppo forte per evitare rotture. Sarà sufficiente un panno asciutto, ma se vedete che le macchie non scompaiono completamente, potete prendere un panno di cotone, inumidirlo un po’ e restituirlo (in cerchio) allo display.

Una volta fatto questo passaggio, ridare con il panno in microfibra asciutto in modo che il dispositivo non si bagni. Lasciate asciugare l’aria del cellulare. Non cercare mai di asciugarlo con un asciugacapelli o esponendolo ad alte temperature, perché può essere molto dannoso per l’apparecchio.
Qui vi lasciamo il miglior kit sul mercato in offerta per effettuare la pulizia del vostro display….più facile impossibile!

Kit per Pulire schermo cellulare

Una volta terminato, si consiglia di lavare il panno utilizzato. Per fare questo dovrete mettere l’acqua calda in un contenitore e lasciare in ammollo con un pizzico di sapone neutro. Quindi lasciare asciugare il panno all’aria, appenderlo in un posto dove si sappia che può essere asciugato correttamente e non macchia. È essenziale che il panno sia molto pulito nel caso in cui sia necessario utilizzarlo in un’altra occasione.

Se seguite tutti questi passi vi assicuriamo che il vostro schermo sarà pulito in breve tempo, ma se volete anche disinfettare e uccidere i germi ora vi spieghiamo cosa dovete fare.

Come Disinfettare lo Schermo del tuo Smartphone?

E ‘essenziale che si ottiene un gel speciale che tutti conosciamo come disinfettante per le mani. Una volta che lo avete, prendete un piccolo tovagliolo di carta e assicuratevi che sia molto pulito. Poi:

  • Versare un po’ di gel disinfettante sull’asciugamano di vostra scelta e strofinare in modo che la maggior parte dell’asciugamano abbia quel gel impregnato. Con l’asciugamano bagnato dare allo schermo del telefono cellulare un tocco morbido. Questa volta anche i movimenti circolari sono ideali, così vi libererete di macchie e batteri nel dispositivo.
  • Lasciare il telefono su una superficie piana e pulire lo schermo con un panno in microfibra in modo che non rimanga alcun gel.
  • Lasciare asciugare il telefono cellulare e assicurarsi che lo schermo sia pulito. Assicurarsi che il telefono non entri in contatto con elementi e agenti che potrebbero reintrodurre batteri.

Cosa Evitare Quando si Pulisce il Cellulare dall’Esterno?

Ci sono alcune abitudini che abbiamo preso per abitudine e che sono sbagliate per poter pulire uno schermo del cellulare. Se vuoi avere le display del tuo dispositivo in perfette condizioni devi dimenticare tutte queste cose:

  •  Sputare:  è normale che con un po’ di saliva e un panno o un asciugamano diamo lo schermo mobile per pulirlo. Tuttavia, non possiamo dimenticare che la saliva può diventare corrosiva ed è quindi probabile che prima o poi si possa danneggiare lo schermo.
  •  Ammoniaca:  Si sconsiglia inoltre l’uso di prodotti ad ammoniaca per la pulizia del cellulare in quanto contiene componenti chimici che possono penetrare all’interno dell’apparecchio e danneggiarlo.
  •  Materiali abrasivi:  con questi accade qualcosa di simile all’ammoniaca, poiché i suoi componenti possono finire con il telefono in un batter d’occhio.
  •  Non spruzzare:  se vogliamo pulire lo schermo dovremo farlo con un panno e di forma morbida, non spruzzare con un detergente il mobile poiché applicare il prodotto di questo tipo può entrare nel telefono e rovinare l’interno dello stesso.
  •  Acqua del rubinetto:  per molti di noi l’acqua è l’elemento perfetto per pulire qualsiasi elemento, ma nel caso degli schermi telefonici non è l’opzione più consigliata perché quest’acqua contiene cloro che è una sostanza che può danneggiare significativamente il dispositivo.
  •  Asciugamani e fazzoletti:  per pulire lo schermo ricordatevi sempre di utilizzare panni in microfibra, i soliti asciugamani o fazzoletti per il viso sono composti da fibre specifiche che spesso graffiano lo schermo.

Hai scritto tutti i passi da fare e gli ultimi suggerimenti? Allora sei pronto a pulire correttamente lo schermo del tuo cellulare. Ora, ogni volta che vuoi pulirlo devi solo seguire tutto quello che ti abbiamo detto e il tuo cellulare sarà sempre completamente pulito. Lo schermo è uno dei componenti più sensibili degli smartphone e dobbiamo assicurarci di occuparcene con tutti i mezzi possibili.

Infine vi ricordiamo qual è il miglior kit sul mercato per la pulizia dei vostri schermi:

Lascia un commento