Come Sbloccare un Telefono Samsung

Sappiamo quanto il cellulare possa essere importante per molte persone, perché in questo è una parte importante della nostra vita, foto, video, documenti, file, dati dal lavoro, tra le altre cose. Quindi non sorprende che la maggior parte delle persone chiudano il telefono a chiave per proteggere l’intera memoria, ma cosa succede se si dimenticano le informazioni di sicurezza? Come si sblocca un telefono Samsung?

Samsung è un marchio che si sforza ogni giorno di dare ai clienti più comodità, rendendo la vita un po’ più facile aggiornando i suoi strumenti. Se avete un telefono Samsung, dovete sapere che ci sono diversi modi per sbloccarlo facilmente nel caso in cui dimentichiate la vostra password, il modello, o qualsiasi modalità di blocco si utilizza per proteggere le informazioni memorizzate sul dispositivo.

6 modi per sbloccare un telefono Samsung

Utilizzando “Find my Phone” Funzione di android mobile

I telefoni Samsung hanno una funzione molto pratica e ideale quando si sblocca il dispositivo senza password, questo si chiama “Trova il mio cellulare”. Per accedere al dispositivo bypassando qualsiasi metodo di sicurezza su schermo, è sufficiente seguire i seguenti passi.

  • Configura il tuo account Samsung e accedi dal tuo computer;
  • Fare clic sull’opzione “Blocca il mio schermo“;
  • Inserire un nuovo PIN nello spazio soprastante;
  • In basso vedrete un pulsante che dice “Blocca”, cliccate su di esso;
  • Dopo pochi minuti, il sistema cambierà il metodo di sicurezza che avevi prima con il PIN appena creato e potrai sbloccare il tuo telefono Samsung.

Usando Android Device Manager

Questa è un’opzione valida non solo per i telefoni Samsung, ma per qualsiasi dispositivo con sistema operativo Android. Per poter accedere ad un telefono bloccato, utilizzando questo strumento, l’amministratore deve essere abilitato sul telefono.

  • È necessario visitare il link google.com/android/devicemanager da un computer o da un altro smartphone;
  • Accedi utilizzando gli stessi dati del telefono Samsung bloccato;
  • L’ADM vi darà diverse opzioni, tra le quali dovrete solo scegliere quella corrispondente al dispositivo che desiderate sbloccare;
  • Fare clic sull’opzione “Blocca”;
  • Inserire una password e premere di nuovo “Blocca”;
  • Se tutto va come dovrebbe, vedrete i tasti “Play”, “Lock” e “Delete”;
  • Quando si seleziona “Blocca”, sul telefono viene visualizzato un campo per l’inserimento della nuova password;
  • Dopo averlo fatto, il dispositivo sarà sbloccato;
  • Ora è possibile andare alle impostazioni della schermata di blocco e disattivare la password temporanea, oltre a modificare quella dimenticata.

Disattivando la password e con un recupero personalizzato

Per bypassare la schermata di blocco utilizzando questo metodo, è necessario installare un tipo di recupero client e una scheda SD deve essere presente nel telefono Samsung, in quanto un file ZIP deve essere spostato sul dispositivo.

  • Prima di tutto, è necessario scaricare il file ZIP chiamato “Pattern Password Disable” sul vostro computer e spostarlo sulla scheda microSD;
  • Inserire la scheda nel telefono Samsung;
  • Riavviare il telefono in modalità di recupero;
  • Aggiornare il file ZIP sulla scheda e riavviare nuovamente l’apparecchio;
  • Dopo aver eseguito tutta questa procedura, il telefono si avvierà senza schermo di blocco.

ADB per rimuovere la password dal telefono Samsung

Questo può essere fatto solo se è stato abilitato il debug USB sull’apparecchio in modo che il PC possa essere collegato tramite ADB. È un metodo molto semplice da usare e potrai sbloccare il telefono Samsung se soddisfi i requisiti di cui sopra. Tuttavia, per raggiungere questo obiettivo è necessario seguire questi passi:

  • Utilizzando un cavo USB, collegare il telefono al computer e aprire il prompt dei comandi nella directory ADB.
  • Digitare “adb Shell rm /data/system/gesture.key” e premere invio;
  • Riavviate il telefono e potrete accedervi senza problemi, poiché la schermata di blocco non sarà più presente;
  • Quando si entra, andare alle impostazioni dell’apparecchio e creare un nuovo blocco.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica

Il reset di fabbrica è l’opzione che piace meno agli utenti, questo perché la procedura deve effettuare un reset, che rimuove tutto ciò che è memorizzato nel dispositivo. Può variare a seconda del modello del cellulare, ma sulla maggior parte dei dispositivi Samsung il dispositivo deve essere completamente spento per iniziare il processo.

  • È necessario premere contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante di abbassamento del volume per alcuni secondi. Questo aprirà il menu del boot loader;
  • Ora premendo due volte il pulsante del volume verso il basso si entra in “Recovery Mode” e si seleziona con il pulsante di accensione;
  • Ora, tenere premuto il pulsante di accensione e toccare una volta il pulsante di aumento del volume per entrare nella modalità di recupero;
  • Selezionare l’opzione “Clear Data/Factory Reset” con i tasti del volume;
  • Selezionare “Riavviare il sistema ora”, utilizzando il pulsante di accensione e terminare il processo.
  • Quando accendi il tuo telefono Samsung, è come nuovo, senza lock screen.

Iniziare in modo sicuro

Questa opzione può essere utilizzata solo se si dispone di un’applicazione di blocco dello schermo di terze parti. E procedere come segue:

  • Aprire il menu dalla schermata di blocco e tenere premuta l’opzione “Off”;
  • Vi verrà chiesto se volete avviarvi in modalità sicura, toccate “OK”.
  • Una volta completato il processo, la schermata di blocco attivata dall’applicazione di terze parti sarà temporaneamente disattivata;
  • Disinstallare la schermata di blocco di terze parti o semplicemente reimpostare i dati;
  • Riavviare il dispositivo Samsung e uscire dalla modalità sicura;
  • L’applicazione lock screen verrà ora cancellata.

Altri Articoli Interessanti Dal Nostro Sito Web

Lascia un commento