Come Sbloccare l’iPhone?

Può accadere a tutti noi che in un momento o nell’altro troviamo che non ricordiamo il codice di sblocco del nostro iPhone. Ecco perché è importante sapere come sbloccare l’iPhone e uscire da questa piccola situazione che è anche sconsigliata per portarci sulla via dell’amarezza.

Analizziamo i diversi metodi disponibili per sbloccare il cellulare in questo tipo di situazione e discutiamo un paio di aspetti importanti da tenere a mente.

Tenete sempre presente che si parla dell’iPhone dal modello 5 alle versioni più recenti.  Vale a dire, con questa guida sarete in grado di sbloccare tutte le diverse versioni del seguente iPhone:

  • Sblocca iPhone 5
  • Sblocca iPhone 6
  • Sblocca iPhone 7
  • Sblocca iPhone 8
  • Sblocca iPhone X

Come sbloccare iphone

1. Sbloccare l’iPhone con Trova il mio iPhone

Abbiamo iniziato con questo metodo perché è uno dei nostri preferiti, anche se dobbiamo sapere se abbiamo configurato Trova il mio iPhone prima di tentare di sbloccare il cellulare. Se non lo facciamo attivare sarà un problema.

In ogni caso, è comune averlo a disposizione. Gli strumenti che useremo sono una connessione Wi-Fi, un altro cellulare e l’accesso a iCloud. Non preoccupatevi se l’altro cellulare non è un iPhone, dato che Apple non limita l’uso di questo sistema ai terminali del suo marchio e anche al posto di uno smartphone può essere un computer o un tablet se lo trovate più comodo.

  • Entriamo nella pagina Apple per accedere al servizio Trova il mio iPhone che sapete già essere utilizzato in molti contesti, come quando l’abbiamo dimenticato da qualche parte o l’abbiamo rubato.
  • Quello che facciamo è cliccare sull’opzione “Rimuovi dispositivo” dopo esserci identificati in iCloud. Non che il funzionamento di questa opzione è fatto per questo contesto di aver bloccato il cellulare, ma possiamo approfittarne, e questo è davvero ciò che ci piace di più di questa opzione: la sua flessibilità.
  • Quando eliminiamo il dispositivo, accendiamo l’iPhone e sarà pronto per iniziare a usarlo come nuovo. Quindi abbiamo perso tutto? Niente panico: possiamo sempre ripristinare un backup.

2. Sblocca iPhone con iTunes

Uno dei metodi più semplici si applica agli utenti che hanno l’abitudine di collegare il proprio cellulare al computer utilizzando l’accesso offerto da iTunes nella sua versione desktop.

Se sei uno di quelli che copiano le canzoni della tua collezione e le passano dal computer al cellulare o quelli che usano le loro attrezzature per i backup, vedrai quanto velocemente tutto è risolto.

  • Quello che facciamo è collegare il cellulare al PC
  • Apri il programma iTunes (anche se sai già che tende a “saltare” e inizia da solo quando rileva che la connessione mobile è stata effettuata).
  • Poi vai all’opzione “Ripristina iPhone…..”. La cosa migliore di tutte è che non dobbiamo ricorrere alla modalità di ripristino dell’iPhone come abbiamo fatto nel caso precedente, ma ripristinando una copia possiamo avere accesso al telefono cellulare in modo molto più veloce e meno rischioso.

3. Sbloccare l’iPhone con la Modalità Recupero

Ricolleghiamo l’iPhone al computer. L’idea che abbiamo in questo caso è di utilizzare la modalità di recupero, qualcosa che faremo diversamente a seconda che abbiamo un iPhone del settimo modello o uno dei precedenti.

  • Nel caso di quelli più vecchi quello che dobbiamo fare è fare una pressione simultanea del pulsante di avvio e del pulsante di attivazione, non rilasciandoli fino a quando non vediamo che sullo schermo si può vedere l’attivazione della modalità di recupero.
  • Se quello che abbiamo è un iPhone 7 o un modello successivo, quello che dovremo fare è la stessa pressione, ma in questo caso con il pulsante di attivazione e con il volume abbassato. Come nell’esempio precedente, dovremo continuare con la stampa fino a quando lo schermo può vedere l’attivazione della modalità per il recupero del terminale.

Da iTunes, clicca su Ripristina. Quando il processo è completo, sarete in grado di accedere al vostro dispositivo iOS.

4. Sblocca l’iPhone con Software Esterno

L’uso di software esterno è un’altra opzione che non è generalmente raccomandata perché comporta un alto livello di complessità.

Si tratta di programmi utilizzati da agenzie di intelligence, autorità e professionisti, noti come software forense.
Non sono semplici, ma se siamo curiosi possiamo dare un’occhiata al programma Elcomsoft iOS, che è una buona dimostrazione di esso. Dovrebbe essere lasciata come ultima opzione di fronte alla catastrofe.

E’ Legale Sbloccare l’iPhone?

Qui la domanda che dovremmo porci, stiamo cercando di sbloccare il nostro cellulare? In tale contesto non dovrebbero esserci problemi. Siamo distratti, non è un crimine.

Un’altra cosa è che se cerchiamo di sbloccare il terminale di qualcun altro. Per fortuna, l’implementazione di sblocco con il viso o con le impronte digitali stanno portando a un numero sempre minore di persone che provano questo tipo di azione dannosa.

Lascia un commento