Come Sbloccare un Account Google?

La maggior parte delle persone sono consapevoli della vasta gamma di prodotti che Google offre ai suoi utenti. Tra gli strumenti e le applicazioni, possiamo trovare il modo ideale per comunicare con i nostri cari, amici e colleghi di lavoro attraverso la posta elettronica, ha il cloud perfetto per salvare tutti i documenti che vogliamo, ha mappe, calendario, archivi di foto, musica, giochi, libri e altro ancora.

Chiunque abbia un account Google, salva in questa grande parte della sua vita, il suo lavoro, date importanti, ricordi, ecc. Per questo motivo, perdere questo account può essere un problema enorme. Ci sono diverse ragioni per cui Google può bloccare il vostro account, tuttavia non dovete preoccuparvi, perché ci sono anche modi per recuperarlo ed è proprio quello che vi diremo qui sotto.

Procedure per Sbloccare gli Account Google

A seconda dei casi, un account Google bloccato può essere recuperato attraverso il nome utente o la password. A seconda di quale sia il tuo, segui i passi qui sotto e sarai in grado di sbloccare facilmente il tuo account.

Recuperare il tuo Nome Utente

Se hai dimenticato la tua email o il tuo nome utente, dovrai seguire la procedura seguente per sbloccare il tuo account Google.

  1. Vai alla pagina di accesso di Google e clicca su Serve aiuto? Questo è un link che ti reindirizza ad un altro sito;
  2. Nella parte inferiore della nuova schermata vedrai l’opzione “Trova il mio account” in modalità link, clicca lì;
  3. Ora ti troverai nella schermata “Hai dimenticato il tuo nome utente”, puoi scegliere di inserire la tua email di recupero o il tuo numero di telefono di recupero.
  4. Poi, spunta la casella “Non sono un robot” e clicca su Invia;
  5. Se le informazioni che hai inserito sono corrette, riceverai un messaggio di testo o un’e-mail (a seconda di quello che hai inserito) con il nome utente che hai dimenticato, e sarai in grado di accedere al tuo account Google.

Recupero Password

D’altra parte, c’è la possibilità che tu abbia dimenticato la tua password e non il tuo nome utente. Se questo è il caso, c’è anche un modo per risolvere il problema. Potete resettarlo con i seguenti passi.

  1. Apri la pagina di accesso a Google e clicca sul link che chiede “Hai bisogno di aiuto?
  2. Inserisci il tuo indirizzo e-mail e clicca su “Avanti”;
  3. Devi inserire l’ultima password che ricordi e provare ad accedere. Questo vi darà delle opzioni per aiutarvi;
  4. Con l’opzione “Prova una domanda diversa” otterrai dati come il mese o l’anno in cui hai creato l’account;
  5. Come per il nome utente, per recuperare la password puoi usare l’email o il numero di telefono alternativo affiliato all’account;
  6. Inserisci uno di questi e riceverai un codice;
  7. Inserisci il codice che hai appena ricevuto e clicca su “Avanti”;
  8. Nella nuova schermata avrete la possibilità di inserire una nuova password e confermarla;

Poi il tuo account Google sarà sbloccato, sarai in grado di accedere facilmente e la password appena creata sarà la tua nuova chiave.

Recupero per Verificazione in due Fasi

Questa opzione può essere utilizzata solo se la verifica in due passaggi è stata attivata quando hai creato il tuo account Google (altamente raccomandato). Dovete scorrere fino al fondo dello schermo e cliccare sul link “Chiedi aiuto a Google”, questa procedura non è molto diversa dalle precedenti, ma vi verranno poste più domande di sicurezza.

Se le informazioni fornite sono valide, riceverai un messaggio di ringraziamento e l’azienda aprirà un’indagine che richiederà 3-5 giorni lavorativi. Se i dati inseriti non sono sufficienti, Google vi dirà che non ha potuto verificare che siete il vero proprietario dell’account e non vi fornirà un modo per sbloccarlo.

Dopo il processo di indagine, Google ti informerà attraverso il contatto che hai fornito. Questo può essere sia positivo che negativo, nel senso che si può ricevere l’aiuto necessario con le informazioni per sbloccare l’account, ma c’è anche la possibilità che la richiesta venga negata. Se questo accade, bisogna ripetere il processo dando risposte più precise.

Perché il tuo Account Google può Essere Bloccato?

Google ha messo in atto rigorose politiche di sicurezza per proteggere i suoi utenti e fornire loro un servizio senza problemi. Quindi, c’è il rischio che il tuo account Google possa essere bloccato se fai una delle seguenti azioni:

  • Invio di una quantità smodata di email non recapitabili;
  • Usare il tuo account Gmail da più dispositivi o luoghi;
  • Problemi a caricare il tuo account da un browser web;
  • Accedere in modo errato, inserendo la password sbagliata più volte.

Suggerimenti per Evitare il Blocco del tuo Account Google

Il modo più conveniente per evitare di passare attraverso tutto questo processo di sblocco dell’account è cercare di evitare che il tuo account venga bloccato. Questo può sembrare un compito complicato, specialmente date le dure politiche di sicurezza di Google. Tuttavia, ecco alcuni suggerimenti per rendere più facile per voi raggiungere il vostro obiettivo di non essere bloccati dal vostro account Google:

  • Usa un gestore di password. In questo modo, non dovrete preoccuparvi di dimenticare la vostra password, poiché sarà registrata nel sistema e gli accessi saranno veloci e sicuri;
  • L’applicazione Google Authenticator permette di confermare i login con un numero generato in modo casuale;
  • Ogni volta che Google te lo chiede, verifica o aggiorna i tuoi dati di recupero, che sono l’email e il numero di telefono alternativi associati all’account;
  • Cercate di scrivere da qualche parte gli utenti con cui avete contatti frequenti, quando avete creato il vostro account Google, le vostre credenziali di accesso, le informazioni di recupero, ecc.