Clonare un Cellulare e una SIM Card

Ci sono molte persone che si chiedono se sia possibile clonare un telefono cellulare e la sua scheda SIM. Ci sono possibilità di farlo o è una leggenda?

Possiamo dirvi che è possibile. Si tratta di un processo che non ci accingiamo ad eseguire in un paio di minuti senza alcuna conoscenza precedente, ma è qualcosa di facile se si continua a leggere la seguente guida.

Come Clonare un Telefono Cellulare Android o iPhone Passo dopo Passo

Per eseguire la clonazione di un telefono cellulare quello che faremo è utilizzare l’applicazione: MobileTrans 1 – Click, uno degli strumenti più popolari in questo senso. Possiamo scaricarlo sia in iOS che in Android e ci dà la possibilità di effettuare un trasferimento di file e informazioni tra diversi terminali.

Quando lo installiamo avremo il controllo assoluto sulla possibilità di prendere tutta la memoria del cellulare o clone solo foto, contatti, musica o applicazioni, tra gli altri elementi.

Possiamo anche passare informazioni dagli iOs ad Android e viceversa.

Dal menu principale dell’applicazione possiamo utilizzare diverse opzioni. Il principale che ci interessa di più è quello di effettuare il trasferimento di dati da mobile a mobile.

Dobbiamo solo scegliere questa modalità di azione e seguire i semplici passi che ci vengono dati. Tenete presente che il software è gratuito solo per pochi giorni grazie alla sua versione di prova e quindi per continuare ad usarlo dovremo pagare.

Come clonare una sim

Preparazione alla clonazione della scheda SIM

Prima di iniziare il processo di clonazione SIM dobbiamo assicurarci di due fattori: i codici della carta e il tipo di carta.

Codici SIM: Sono necessari perché sono il modo in cui il terminale comunica all’operatore il suo numero di identificazione. È necessario che questi codici, noti come KI e IMSI, siano clonati in modo che quando vengono versati nella nuova scheda SIM l’operatore non trova alcuna differenza e capisce che si tratta dello stesso dispositivo.

Il tipo di carta: Ci sono tre diversi modelli: Comp128 versione 1, Comp128 versione 2 e Comp128 versione 3, ma solo il primo dei modelli è facilmente clonabile, mentre gli altri due rappresentano un’ulteriore sfida.

Fare un Clone di una SIM Card e un Telefono Cellulare, Passo dopo Passo.

Una volta che ci siamo preparati con le indicazioni che vi abbiamo dato, possiamo iniziare con il vero processo di clonazione della carta SIM.

Devi sapere, prima di iniziare, che avremo bisogno di tre cose:
  1. Un lettore finalizzato alla lettura di carte SIM.
  2. Un software creato per la clonazione.
  3. Una SIM in cui non ci sono dati che ci permettono di eseguire il processo di clonazione. (disponibile su Internet)

Il programma di cui abbiamo bisogno si chiama USB SIM Card Reader Software e quando lo installiamo basta fare quanto segue:

  • Accedi al menu delle impostazioni, quindi clicca sugli strumenti, accedi alla SIM e infine all’opzione di sblocco.
  • In quel momento ci verrà chiesto un codice che non abbiamo, ma possiamo richiedere chiamando il nostro operatore mobile. I dati che saranno richiesti in cambio dell’assegnazione del codice in questione includeranno il nostro numero e nome per verificare l’identità.
  • Quando ci daranno il codice, saremo in grado di rimuovere la carta SIM dal dispositivo e inserirla nel lettore di cui abbiamo detto che ne avrete bisogno.
  • Aprire il programma e digitare Leggi dalla scheda SIM. Quindi, accedere all’opzione Crack forte e attivarla utilizzando il pulsante Start.

Vedremo che il processo comincia a funzionare e che quando finisce ci avrà dato il codice KI, uno dei due di cui abbiamo parlato nella sezione di preparazione. Questo codice in formato .DAT è importante, quindi non dimentichiamolo. Inoltre, assicuriamoci di non rimuovere la carta SIM fino a quando l’intero processo di ottenimento del codice KI non è finito.

  • Una volta terminato possiamo rimuovere la scheda originale dal lettore e installare la nuova scheda che abbiamo acquistato completamente vuota. Prima di iniziare possiamo assicurarci che la scheda sia vuota, nel caso in cui abbiamo dimenticato che ad un certo punto l’abbiamo usata per qualcosa prima.
  • Quando sappiamo che è già vuoto lo diamo a Write SIM e scegliamo la copia che abbiamo fatto prima dell’altra carta, cliccando poi su Start.

Il processo di clonare numero cellulare dura circa 15 minuti e al termine del processo di clonazione ci verrà richiesto il codice precedentemente fornito dall’operatore.

Con questo avremo terminato il processo di clonazione e saremo in grado di utilizzare la nuova SIM senza alcun problema. Come potete vedere, questo non è un processo così complicato come potrebbe sembrare a prima vista.